Immagine di grave Gonartrosi secondaria a frattura del piatto tibiale
già trattata chirurgicamente con viti